Browse By

suffragio universale maschile

Il diritto di voto nel Regno d’Italia

  Nel 1861 si compiva formalmente l’unità d’Italia. Restavano fuori dal  processo di unificazione il Veneto e il Friuli unite al Regno solo nel 1866, lo Stato Pontificio annesso nel 1870, dopo la breccia di Porta Pia, e alcune terre irridenti. Dal punto di vista

croce

Le scuole primarie in Italia e le loro manchevolezze

CROCE, ministro dell’istruzione pubblica. L’onorevole Matteotti domanda al ministro dell’istruzione se egli conosca i mali che affliggono la scuola elementare italiana: la pletora degli alunni in molte scuole, la scarsezza in molte altre, le poche ore di effettivo insegnamento, le frequenti assenze dei maestri, le

Giovanni-Giolitti-13-09-03

Tre sguardi su Giolitti

Giolitti fu il leader del periodo liberale che caratterizzò la politica del nostro paese dal 1901 fino al 1914. Fu insieme un periodo fondamentale per la storia dell’Italia contemporanea, ma anche molto controverso. Le analisi storiografiche più rilevanti relative a questo periodo e a questo

italia

Risposte dal 1993

Dall’introduzione di Breve storia dell’Italia meridionale dall’Ottocento a oggi, P. Bevilacqua Il Mezzogiorno è dunque oggi, per lo meno sul piano del costume politico, dell’espressione dello spirito pubblico, quello che il sistema politico italiano ha voluto che fosse, o quanto meno ha finito col far

croce

Il crocifisso nelle scuole

(Dal Giornale d’Italia, 19 agosto 1925) Fa il giro della stampa l’affermazione di un giornale fascista, che “il senatore Croce, liberale, vorrebbe ritogliere il Crocifisso dalle scuole”. Vent’anni fa, in tempo di democratismo e di massoneria, io, nomino componente del Consiglio di vigilanza di una